APERTE LE SELEZIONI PER 3 ITALIANI PER IL PROGETTO EUROPEO IN GERMANIA DAL 18 AL 26 AGOSTO 2017

SOS EUROPA è alla ricerca di n.3 partecipanti italiani per il progetto “Re: START”, che si svolgerà a Leipzig in Germany dal 18 al 26 Agosto 2017

Il progetto è promosso da SOS Europa in collaborazione con Lucky Punch Jugendhilfe gGmbH (Germania).

Il progetto è uno “scambio giovanile” finanziato dal programma comunitario Erasmus Plus e coinvolgerà 30 giovani provenienti da Germania, ItalIa, Cipro, Romania, Macedonia, Bosnia, Turchia, Grecia e Svezia.

Sintesi del progetto (per la descrizione completa consultare l’infopack in fondo alla pagina)

Dal 2015 la migrazione dei rifugiati è diventato un tema di attenzione mediatica e politica in tutta Europa. Come risultato della guerra (civile), la disuguaglianza sociale ed economica e di discriminazione le persone sono costrette a fuggire dai loro paesi d’origine in cerca di una vita migliore e sicura.

Durante il corso, i partecipanti potranno esplorare vari temi legati al tema della migrazione forzata utilizzando strumenti creativi e metodologia. Ci saranno momenti per riflettere dalle esperienze passate, di discuterà di come possiamo stabilire una cultura della diversità, plurare ed inclusiva e come affrontare le paure che esistono nella nostra società.
L’obiettivo principale del progetto è quello di aumentare la qualità dei servizi di lavoro dei giovani per i migranti e rifugiati dotando i giovani lavoratori (coordinatori, facilitatori, tutor), di competenze utili per facilitare l’apprendimento esperienziale.
Re:start è un progetto a diversi obiettivi e le caratteristiche principali del programma Erasmus +, in particolare l’azione chiave 1.  Infatti mira a supportare lo sviluppo professionale dei giovani lavoratori e fornisce gli strumenti con Loro per facilitare l’apprendimento e lo sviluppo dei giovani migranti e rifugiati in diversi contesti. Attraverso la sua parte pratica, stimola il loro pensiero creativo e innovativo nella progettazione di attività di apprendimento esperienziale, sulla base di giovani migranti e le necessità di rifugiati e requisiti per la loro inclusione sociale.
Lo sviluppo personale, la creatività e il benessere hanno il potenziale di diventare i risultati principali di un sistema di apprendimento che seguono la strada giusta. Questa “strada giusta” prevedono l’utilizzo del metodo pedagogico innovativo, ambienti piacevoli e di ispirazione, l’apprendimento collaborativo che si basa su un approccio basato sulle competenze e discente. E poiché siamo tutti diversi, l’educazione ha bisogno di prendere in considerazione la ricca diversità del singolo. Solo essendo aperti e accettare le nostre differenze riusciremo a raggiungere i gruppi svantaggiati, riusciremo a mantenere gli studenti nel percorso di apprendimento e favorire un atteggiamento positivo verso l’apprendimento per tutta la vita.

PROFILO DEI PARTECIPANTI
– Motivazione a lavorare con i giovani nel loro realtà locale (l’impegno dedicato ai  rifugiati e migranti giovani è preferibile);
– Avere la conoscenza di base  dei processi di apprendimento non formali;
– Avere il desiderio di applicare le proprie competenze nello sviluppo di nuovi strumenti di educazione non formale che aumenterebbero l’inclusione sociale dei rifugiati e dei migranti giovani ;
Rispettano i diritti umani, e sono favorevoli ad una società inclusiva e rispettosa.
Sono supportati da organizzazioni  nell’applicare le loro competenze e gli strumenti di nuova concezione nel lavoro con i rifugiati e migranti giovani.

Il progetto copre i seguenti costi:

  •  L’alloggio  con sistemazione in camere multiple con partecipanti di diverse nazionalità ma di eguale sesso
  • Le spese di viaggio. Le spese sono rimborsate fino ad un importo massimo di 275 € a persona.  Tale somma verrà rimborsata dall’associazione ospitante previa consegna di tutti i documenti di viaggio.
  • I pasti giornalieri (colazione, pranzo, cena, e 2 coffe break)
  • Le attività formative e le varie sessioni previste nel programma

Il progetto non copre i seguenti costi:

  • Assicurazione eventuale di viaggio
  • Pasti extra
  • Escursioni e visite

Iscrizione a SOS Europa

I partecipanti italiani devono essere regolarmente iscritti all’associazione SOS Europa per l’anno 2017. Si può provvedere all’iscrizione fino a prima della partenza versando la quota associativa di importo pari a € 20.

Si può procedere all’iscrizione inviando un bonifico all’IBAN IT 68 B 08327 03270 000000001051 causale “Iscrizione 2017” ed inviando una copia dei propri dati personali a info@soseuropa.it .

Le candidature  si possono inviare fino alle ore 12.00 del giorno 14 giugno UNICAMENTE ATTRAVERSO QUESTO LINK https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdtgTFVOKVljYyth_Q9CTDqmZ6Agtp8LzVGxfjV32d0uca4dQ/viewform

PRESENTA LA TUA CANDIDATURA

Ai partecipanti selezionati sarà inviata la conferma, le informazioni per procedere all’acquisto dei viaggi ed altre di carattere organizzativo.

infopack-re-start-project

infopack-re-start-project

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *