Via Pietro Romano 33, Roma
info@soseuropa.it

La Commissione stanzia 63,8 milioni di euro in nuovi progetti integrati LIFE

SOS Europa - Associazione di promozione sociale

La Commissione stanzia 63,8 milioni di euro in nuovi progetti integrati LIFE

La Commissione europea ha annunciato oggi un investimento di € 63,8 milioni per i primisei “Progetti integrati” che saranno finanziati attraverso il programma LIFE per l’ambiente.

Questi “Progetti integrati” sono stati introdotti per dare attuazione alla legislazione ambientale su più ampia scala edin particolare per aiutare gli Stati membri a conformarsi alla legislazione UE in quattro aree: natura, acqua, aria e rifiuti (aiutando così le politiche esistenti a lavorare verso gli stessi obiettivi), ed aumentare l’impatto dei finanziamenti per piani di sviluppo a livello regionale, pluriregionale o nazionale.

I sei progetti selezionati hanno un budget complessivo di 108,7 milioni di euro, includendo 63,8 milioni di euro di cofinanziamento dell’UE. Gli stessi possono essere implementati sfruttando anche oltre 1 miliardo di euro di finanziamenti complementari provenienti fondi agricoli e regionali dell’UE, nonché finanziamenti nazionali e privati.

Paesi coinvolti → Belgio, Germania, Italia, Polonia, Finlandia e Regno Unito.

La caratteristica principale di questi progetti è il loro approccio onnicomprensivo, che assicura il coinvolgimento di più stakeholder e promuove la mobilitazione e l’utilizzo di almeno un’altra fonte di finanziamento, che sia UE, nazionale o privata.

I progetti integrati in Belgio, Finlandia e Italia devono avere quale obiettivo quello di preservare la natura Europea su più larga scala rispetto a quanto fatto fin ora. Avranno un budget combinato di 56,3 milioni di euro, di cui 33,3 milioni di euro finanziati dall’UE. I progetti possono inoltre utilizzare in maniera coordinata 393 milioni di euro provenienti da finanziamenti complementari.

I progetti integrati in Germania e nel Regno Unito sono focalizzati invece sulla attuazione dei piani di gestione del bacino idrografico, mentre il progetto in Polonia sosterrà l’attuazione di un piano regionale per la qualità dell’aria. Insieme, questi tre progetti hanno un bilancio combinato di € 52,4 milioni, di cui € 30,4 milioni è finanziato dall’UE e potrebberoutilizzare in maniera coordinataoltre 1 miliardo di euro provenienti da finanziamenti complementari.

Le descrizioni dettagliate di tutti i sei progetti sono consultabili al seguente link:                                                                                      

http://europa.eu/rapid/press-release_MEMO-16-151_en.htm

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento