Via Orvinio 2, Roma
info@soseuropa.it

Un successo la seconda edizione di Young Leaders promosso da SOS Europa

SOS Europa - Associazione di promozione sociale

Un successo la seconda edizione di Young Leaders promosso da SOS Europa

Nella prestigiosa sede della Rappresentanza italiana della Commissione Europea a Roma si è svolta la Giornata conclusiva del Meeting internazionale YOUNG LEADERS. Progetto finanziato dal programma Erasmus Plus nell’ambito dell’azione chiave 3.

Tre giorni d’intenso e partecipato confronto tra 55 giovani provenienti da 11 paesi diversi (Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Slovacchia, Romania, Bulgaria, Grecia, Georgia, Giordania e Ex Repubblica Jugoslavia di Macedonia).

Nel corso dei lavori sono state presentate, dibattute e votate alcune proposte di legge, dai stessi partecipanti disegnate. Proposte di legge che durante la fase di follow up del progetto sarà inviate direttamente al Parlamento Europeo. Proposte di legge tutte tese a risolvere le problematiche tra giovani europei su tematiche quali la formazione, l’integrazione e i diritti civili. Un concreto contributo per aiutare a costruire una nuova Europa.

Ogni partecipante è intervenuto, esponendo il suo pensiero, rapportato anche alla legislazione del suo Paese, su come poter migliorare il comune vivere civile tra future generazioni per un’Europa migliore e più giusta.

Durante un’emozionante sessione chiamata “My Erasmus” i giovani Leaders hanno, esposto le proprie considerazioni in merito all’importanza del programma Erasmus+ raccontando le personali esperienze, sia da un punto di vista individuale che in rapporto ai benefici che questi progetti hanno sulle loro associazioni e nelle rispettive comunità. Nel corso di “ ERASMUS+ I would like…” i partecipanti hanno inoltre proposto nuovi spunti e idee per incrementare il patrimonio, la crescita e il miglioramento dei progetti nell’ambito del programma Erasmus +.

L’entusiasmo, la fattività e la serietà dei giovani partecipanti sono il palpabile e vero successo dell’iniziativa di SOS Europa che segna una tappa importante nella storia degli Erasmus+ dando un concreto contributo al processo per una maggiore integrazione tra i popoli.

I rappresentanti delle 11 associazioni hanno, infine, avviato un processo di costruzione di un network internazionale tra di loro che sia in grado di “mettere in rete” le varie esperienze e possa rafforzare le competenze di ciascuno.

Il presidente di SOS EUROPA, Mattia Di Tommaso a conclusione dei lavori dopo aver salutato e ringraziato tutti i partecipanti, i volontari, soddisfatto per il successo della tre giorni, con grande e commovente enfasi ha dato appuntamento a “YOUNG LEADERS 2020”.

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento