Via Pietro Romano 33, Roma
info@soseuropa.it

L’UE stanzia fondi per i rifugiati in Grecia

SOS Europa - Associazione di promozione sociale

L’UE stanzia fondi per i rifugiati in Grecia

I partner dell’UE attivi nel settore umanitario ricevono nuovi finanziamenti per il sostegno di emergenza in Grecia.

Oggi la Commissione europea annuncia finanziamenti per 83 milioni di euro a titolo del nuovo strumento per l’assistenza di emergenza, che la Commissione ha proposto il 2 marzo per migliorare le condizioni di vita dei rifugiati in Grecia; i fondi sono messi immediatamente a disposizione dell’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), della Federazione internazionale della Croce rossa e di sei ONG internazionali, che lavoreranno insieme a ONG greche che dispongono delle necessarie conoscenze locali.

Christos Stylianides, Commissario UE per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi, ha firmato oggi i primi contratti ad Atene in base al nuovo strumento di sostegno di emergenza all’interno dell’Unione, istituito per aiutare gli Stati membri a far fronte a situazioni di crisi, come massicci arrivi di rifugiati.

Il Commissario si è incontrato con il ministro greco dell’Immigrazione Yannis Mouzalas, e con lui e con il sindaco di Atene Giorgos Kaminis ha visitato il campo di Eleonas e passato in rassegna progetti di sostegno ai rifugiati.

Grazie ai progetti, la Commissione contribuirà a fornire assistenza sanitaria di base, alimenti, condizioni igieniche migliori, spazi adatti ai bambini e alloggi temporanei a decine di migliaia di rifugiati e migranti in Grecia.

 

http://ec.europa.eu/italy/news/2016/20160420_migliorare_condizioni_rifugiati_grecia_it.htm

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento