30, Nov 2016
Un’ esperienza che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita

Ho inviato la mia candidatura a SOS Europa nonostante avessi una visione un po’ scettica su quello che potesse offrirmi un progetto di scambio culturale per la mia attività lavorativa e di crescita personale. Con mia grande sorpresa però ho impiegato solo una giornata per adattarmi al contesto e a capire i modelli di apprendimento che venivano proposti durante le attività del progetto. Successivamente mi sono resa conto della vera potenzialità di questo scambio culturale: aprire il tuo mondo al mondo e iniziare un percorso breve ma intenso come se si vivesse in una grande famiglia. È questa un’ esperienza che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita in una società che è sempre più multiculturale e multietnica. Sono convinta che questa bella esperienza abbia aggiunto a me come a ciascun partecipante un importante valore aggiunto per la propria crescita personale, per vivere da cittadini del mondo rispettosi delle diversità, dell’ambiente e preparati a nuovi incontri culturali.

  • di Flavia Valentini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *